Politiche di rimborso

Estratto dal regolamento Termini e Condizioni:

Art. 12 – Diritto di recesso per i Consumatori 

12.1 Ai sensi e per gli effetti del Capo I, del titolo III, della parte III del D.Lgs. 6 settembre 2005 n, 206 (Codice del Consumo, articoli 52 e ss.), il Venditore comunica espressamente che il Cliente che rivesta la qualità di “consumatore” ai sensi della normativa vigente ha diritto di recedere dal Contratto, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro 14 (quattordici) giorni lavorativi dalla ricezione dei Prodotti. La volontà di recedere dal contratto può essere comunicata presentando una qualsiasi dichiarazione esplicita della propria decisione di recedere dal contratto, debitamente compilata e sottoscritta.

12.2 Tale comunicazione può essere inviata, entro il predetto termine, al seguente indirizzo email-pec: domocar@legalmail.it oppure tramite raccomandata con ricevuta di ritorno A.R. al seguente indirizzo postale: Domocar snc, Largo Verdi n.19, 20082 Binasco – Mi. Ogni comunicazione si intende spedita in tempo utile se l’invio avviene entro i termini sopra previsti. Resta salvo l’onere del consumatore di provare di aver esercitato tempestivamente e correttamente il diritto di recesso. 

12.3 Esercitato il recesso, il Cliente deve restituire i Prodotti integri all’indirizzo sopra indicato, o consegnarli ad un terzo autorizzato dal Venditore a riceverli, entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui ha comunicato al Venditore la sua decisione di recedere dal contratto.

12.4 Ai fini della scadenza del termine, i Prodotti si intendono restituiti nel momento in cui vengono consegnati all’ufficio postale accettante o allo spedizioniere.

12.5 Il venditore è obbligato a rimborsare il consumatore entro 14 giorni dal ricevimento della comunicazione del recesso ma può, tuttavia, trattenere le somme fino alla restituzione della merce o fino a quando il consumatore non abbia fornito prova delle riconsegna del prodotto.

12.6 Il prodotto deve essere restituito entro 14 giorni dalla data in cui è stato comunicato il recesso, e deve essere restituito totalmente integro, completo di tutti gli accessori ed imballi originali; qualora sia stato manipolato dal Cliente per verificarne le caratteristiche ed il funzionamento, tale attività non deve averne diminuito il valore, diversamente verrà applicata una riduzione al rimborso.

12.7 Le spese di spedizione e restituzione dei Prodotti sono a carico del Cliente e non saranno rimborsate dal Venditore.

12.8 In caso di reso di acquisti con spedizione gratuita inclusa nel prezzo, verrà trattenuto dal rimborso il costo sostenuto per la spedizione della merce una tantum (10,00 Euro) che verrà scalato dall’importo del rimborso.

12.9 Si precisa che il diritto di recesso di cui al presente articolo compete solo ai Clienti persone fisiche che rivestano la qualifica di “consumatore” ai sensi della normativa vigente, essendo viceversa escluso per i Clienti che non la rivestano ossia che agiscano per scopi imprenditoriali, commerciali, artigianali o professionali. 

12.10 In ogni caso il diritto di recesso è escluso qualora la vendita ricada nelle eccezioni previste dall’Art. 59 Codice del Consumo, come riformato dal D.Lgs. 21.02.2014, n. 21, in particolare quando abbia ad oggetto:

a) la fornitura di Prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
b) la fornitura di Prodotti che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
c) la fornitura di Prodotti sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
d) la fornitura di Prodotti che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni.

12.11 Il Venditore si riserva quindi di controllare e valutare nel caso concreto la possibilità di recesso e/o la concreta diminuzione del valore del prodotto in considerazione della particolarità della merce resa.